Cani randagi alla stazione del bus


Cani randagi alla stazione del bus

Brasile, stazione dei bus e cani randagi una storia speciale

Moltitudini di cani randagi e abbandonati vivono nelle nostre città e soprattutto in inverno soffrono, in modo particolare, per la fame e il freddo. Per fortuna, ci sono persone buone e compassionevoli come i dipendenti di una stazione dei bus di Curitiba che si prodigano per poterli aiutare. I dipendenti della stazione di autobus, hanno avuto una grande idea per essere d’aiuto ai cani randagi senza una famiglia tutta per loro.

cani randagi

Con buona volontà, impegno e forza d’animo questi signori hanno creato uno spazio specifico per i piccoli randagi, con coperte e pneumatici usati come cucce dove i cani possono ripararsi dalla pioggia e dal freddo. Un gesto di aiuto concreto per i cani che hanno bisogno di attenzioni, affetto e amore, ma soprattutto di un riparo sicuro durante l’inverno. Con questa iniziativa, molti cani sono stati messi in salvo da morte certa. Max, Pitoco e Zainho, sono solo tre dei cagnolini diventati ormai ospiti fissi alla stazione dei bus di Barreirinha. Cani che hanno trovato la salvezza e una speranza di vita.

Cani abbandonati, lasciati al freddo

In molte città del mondo esiste il problema dei cani randagi e dei cani abbandonati lasciati quasi sempre al loro destino. Con l’arrivo dell’inverno la vita dei cani randagi diventa ancora più dura e rischiosa perché con le basse temperature rischiano di morire.

cuccioli randagi

Fortunatamente, ci sono persone che si occupano dei randagi ogni giorno dando del cibo, acqua e portando loro coperte, costruendo cucce di fortuna. Il fatto che ci siano tanti volontari sensibili e di buon cuore non toglie che servirebbero in ogni città dei provvedimenti seri e concreti da parte delle istituzioni, per tutelare questi esseri innocenti creando degli spazi appositi dove possano trovare cibo, acqua e un riparo sicuro in cui trascorrere la notte. I dipendenti della stazione di Curitiba, con la loro idea, hanno dato uno splendido esempio di come sia possibile fare grandi cose con piccoli gesti. Si spera che iniziative di questo genere siano d’esempio e che le associazioni e i privati mettano in atto strategie di sensibilizzazione a favore dei cani.

cani randagi stazione
, ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.